Difendere l’ambiente fa bene alla salute: aperitivo con l’Anapaca Difendere l’ambiente fa bene alla salute: aperitivo con l’Anapaca
Si parte il 24 maggio. All’ora dell’aperitivo gli esperti chiamati da Anapaca spiegheranno perché prendersi cura dell’ambiente fa bene anche alla salute L’Anapaca (Associazione... Difendere l’ambiente fa bene alla salute: aperitivo con l’Anapaca

Si parte il 24 maggio. All’ora dell’aperitivo gli esperti chiamati da Anapaca spiegheranno perché prendersi cura dell’ambiente fa bene anche alla salute

L’Anapaca (Associazione Assistenza Ammalati Oncologici e Cronici), inaugura il 24 maggio il nuovo progetto “Ambiente e Salute 2017”. E lo fa con un’iniziativa inedita e innovativa: “Parliamone all’ora dell’aperitivo”.

Difendere l'ambiente fa bene alla salute: aperitivo con l’Anapaca

È il prosieguo del “Progetto Salute e Prevenzione – Interventi per una comunità che ha cura di sé”. Avviato nel 2014, il progetto era incentrato su Alimentazione ed esercizio fisico, fondamentali per la salute e il benessere di tutti. Quest’anno invece consentirà di approfondire un altro tema chiave della prevenzione: l’ambiente.

L’iniziativa

Il progetto è stato realizzato con la collaborazione delle principali associazioni ambientaliste locali. Ha avuto il patrocinio dell’ASL e dei comuni di Pinerolo, Torre Pellice, Luserna San Giovanni, Villar Perosa e Perosa Argentina, il contributo della Diocesi di Pinerolo e il sostegno della Diaconia Valdese.

L’iniziativa si propone quindi di sensibilizzare le persone al rispetto e alla cura dell’ambiente nella sua totalità. Vuole educare i singoli ad agire secondo il principio di responsabilità verso se stessi e verso le generazioni future. Intende poi fornire gli strumenti per valutare l’impatto che ogni scelta quotidiana e personale può avere sulla salute degli altri membri della comunità e dell’ambiente.

Il progetto sarà caratterizzato sia da momenti informativi e di confronto con la popolazione, sia da azioni concrete a beneficio della città e dei suoi abitanti.

Gli incontri Ambiente e salute

Ogni mercoledì, dal 24 maggio al 5 luglio 2017, i bar di Pinerolo ospiteranno esperti del settore. Questi, con conferenze informali all’ora dell’aperitivo, porteranno i loro saperi fuori dalle università a disposizione della comunità.

Il modello di comunicazione è quello del Rasing Bar sperimentato a New York dalla Columbia University.

Tra gli obiettivi, oltre al convegno di novembre, c’è la riqualificazione, il riordino, pulizia e manutenzione degli spazi verdi. Da via Principi d’Acaja alle vie limitrofe che dal centro storico salgono alla Basilica di San Maurizio.

La rimessa a nuovo di questi spazi aumenterà l’interesse culturale e paesaggistico della città di Pinerolo. Valorizzando il patrimonio storico e naturale, inciderà anche sulla qualità di vita dei suoi abitanti.

Il primo incontro

Il primo aperitivo “ecologico” si terrà il 24 maggio, alle ore 18:30 nel caffè Galup (Corso Torino, 64 a Pinerolo). Ci sarà Luisa Memore, medico urgentista dell’Ospedale Mauriziano Umberto I, che parlerà di “Ambiente e salute”.

Si consiglia di prenotare il proprio aperitivo nei locali che ospitano l’iniziativa.

CM

Vita Diocesana Pinerolese

Vita Diocesana Pinerolese

Vita Diocesana Pinerolese è il primo free press cattolico del Piemonte e dal 2009 viene distribuito gratuitamente in 15.000 copie sull’intero territorio della Diocesi. Sul territorio pinerolese sono presenti più di quaranta volontari impegnati nella redazione dei testi e nella distribuzione del giornale.

Read previous post:
Difendersi dalle punture di zanzare: consigli e prodotti consentiti
Vaccini obbligatori, non serve un decreto se c’è la fiducia nel medico

Rendere obbligatori dodici vaccini, come fatto dal decreto Lorenzin, non è la soluzione. Per promuovere le vaccinazioni occorre ricostruire la...

Close