Ultimati i lavori del nuovo Centro trasfusionale dell’ospedale di Pinerolo: la nuova struttura è dotata anche di un moderno ecografo

Ospedale di Pinerolo, presentato il nuovo Centro trasfusionale
Foto Gandolfo

Nella mattinata di venerdì 7 dicembre sono stati presentati i rinnovati locali del Centro trasfusionale dell’Ospedale di Pinerolo.

Alla presenza di autorità e rappresentanti delle associazioni di donatori di sangue del territorio, il direttore generale dell’ASL di Pinerolo, Flavio Boraso, ha espresso la sua soddisfazione per la nuova dignità assunta dal reparto grazie agli sforzi affrontati dall’Azienda. L’investimento è stato di circa 100mila euro.

La struttura si sviluppa ora su 250 metri quadri e si articola in due sezioni. Una è dedicata ai donatori ed una al laboratorio del Centro. Questo è stato razionalmente collocato in adiacenza al laboratorio di analisi ospedaliero (grazie allo spostamento del laboratorio di microbiologia).

Il nuovo ecografo

Con l’occasione è stato inaugurato anche l’ecografo, donato al reparto dalla sezione AVIS di Pinerolo. Garantirà un servizio più confortevole sia per i pazienti bisognosi di una terapia, sia per i donatori di sangue poiché renderà possibile un’agevole individuazione anche delle vene poste più in profondità.

A conclusione della presentazione è stato possibile visitare le nuove salette della struttura, per proseguire poi con un rinfresco, occasione per scambiarsi gli auguri natalizi.

G.R.